Il tirocinio pratico valutativo psicologia

Per rendere abilitanti le lauree si stabilisce che si debbano acquisire almeno 30 cfu di “tirocinio pratico-valutativo” interno al corso di studio, al fine di concretizzarne il fine professionalizzante.
Il tirocinio “pratico-valutativo” (TPV) viene svolto durante il Corso di Laurea in Psicologia, sostituendo il tirocinio post-laurea e diventando quindi interno al corso di studi.

Articolato in 30 crediti formativi universitari (CFU), ha una durata complessiva di 750 ore e prevede “l’osservazione diretta e lo svolgimento di attività finalizzate ad un apprendimento situato e allo sviluppo delle competenze legate ai contesti applicativi degli ambiti della psicologia e delle abilità procedurali e relazionali fondamentali per l’esercizio dell’attività professionale” competenze che fanno riferimento agli atti tipici della professione di psicologo (art. 1, L. n. 56/1989)“.

10 CFU vengono svolti nell’ambito del propedeutico Corso di Laurea triennale in Scienze e tecniche psicologiche (L-24), i restanti 20 crediti formativi universitari a cui corrispondono almeno 20h di attività formative professionalizzanti e non oltre 5 h di attività supervisionata, vengono svolti in parte nelle strutture sanitarie pubbliche o private accreditate con il Servizio sanitario nazionale.

Il tirocinio è superato con il conseguimento di un giudizio d’idoneità, che dà titolo per accedere all’Esame finale abilitante. In caso di valutazione negativa, lo studente è tenuto a ripetere il TPV o parte di esso.

Per info su

Corsi di Laurea in Psicologia

Consultaci gratuitamente e senza impegno

FAQ tirocinio pratico valutativo psicologia

In cosa consisteva il tirocinio professionalizzante psicologia?

Secondo la vecchia normativa è il tirocinio post-laurea per accedere all'Esame di Stato e successivamente all'iscrizione all'albo degli psicologi. Caratterizzato da attività formative deve essere svolto questa tipologia di tirocinio è rivolta a laureati che hanno conseguito o che conseguono la Laurea Magistrale in Psicologia in base ai previgenti ordinamenti didattici non abilitanti.

Tirocinio pratico valutativo 2022

Coloro che hanno iniziato il tirocinio professionalizzante prima del 20.06.2022 possono portare a termine il tirocinio da 1000 ore o in alternativa possono optare per il TPV da 750 ore in accordo con la Struttura ospitante. A tal fine dovrà essere compilato il modulo di variazione durata del tirocinio (vedi all.). Coloro che hanno iniziato/iniziano il tirocinio dopo il 20.06.2022 dovranno svolgere il TPV da 750 ore.

Dove fare il tirocionio pratico abilitativo in psicologia?

Deve essere attivato in una struttura idonea e convenzionata: Università e istituti abilitati al rilascio di titoli accademici, Enti pubblici quali Ministeri, Regioni, Province e Comuni, Ospedali, onlus, associazioni etc..

Per info sui Corsi di Laurea in Psicologia




    Si autorizza il trattamento dei dati inseriti PER LE FINALITÀ INDICATE AL PUNTO 4 DELL'INFORMATIVA sopra indicata, ai sensi del REGOLAMENTO UE 2016/679 E del decreto legislativo 196/2003